TIM 60+, il brand lancia tre nuove versioni dell’offerta: ecco i costi e i dettagli

TIM 60+

In questo periodo, l’operatore di telefonia mobile TIM ha deciso di lanciare tre nuove versioni dell’offerta denominata TIM 60+. Si tratta di promozioni dedicate essenzialmente agli over 60, i quali necessitano di un portfolio completo di servizi.

Tutte e tre le varianti di quest’offerta, infatti, includono sia minuti, sia messaggi sia giga. Le promozioni sono destinate sia ai nuovi clienti sia ai già clienti. Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche.

Le tre varianti di TIM 60+

Le tre nuove varianti di TIM 60+ presentano costi e servizi offerti differenti. Per quanto riguarda la prima, essa si chiama TIM 60+ ed ha un costo mensile di 12,99 euro. La modalità di addebito è su credito residuo e i servizi offerti sono i seguenti:

  • minuti illimitati verso tutti i numeri di rete mobile e fissa nazionali;
  • messaggi illimitati verso tutti;
  • 4 GB di traffico internet alla massima velocità del 4G.

La seconda variante si chiama TIM 60+ Easy. Il costo resta lo stesso della promozione sopracitata, tuttavia, a variare è il metodo di rinnovo della promozione. Essa, infatti, si rinnova solo mediante il servizio Ricarica Automatica. Pertanto, sarà necessario dare le credenziali della propria carta di credito oppure conto corrente. In questo caso, i servizi offerti sono:

  • minuti illimitati verso tutti i gestori;
  • messaggi illimitati sempre verso tutti;
  • 6 GB di traffico dati.

L’ultima variante, invece, si chiama TIM 60+ Unica ed ha un costo mensile di 9,99 euro al mese. La promozione è destinata solo a coloro i quali hanno attiva anche una linea fissa. I soldi, infatti, saranno addebitati nella fattura di linea fissa tramite il servizio TIM Unica. I servizi offerti stavolta, invece, sono:

  • minuti senza limiti verso tutti;
  • messaggi altrettanto illimitati;
  • giga illimitati per navigare in internet.

Costi, dettagli e info utili

Tutte e tre le offerte sono destinate sia ai nuovi clienti sia ai già clienti. Per quanto riguarda i primi, in fase di attivazione essi dovranno pagare 5 euro. Tale cifra deve essere sommata al costo della nuova SIM, che ha un costo variabile a seconda della località. Il costo è lo stesso sia se si opta per il rinnovo su credito residuo sia per quello mediante servizio Ricarica Automatica.

I già clienti, invece, se scelgono il rinnovo su credito residuo, dovranno pagare un costo di attivazione di 19 euro. In caso di rinnovo automatico, invece, la cifra da pagare inizialmente sarà solo di 5 euro. Se il cliente dovesse superare i giga inclusi nella promozione potrà usufruire del servizio Giga di scorta, che implica il costo di 1,90 euro ogni 200 MB consumati, fino a un massimo di 1 GB.