Come acquistare un televisore 4K di ultima generazione approfittando del Bonus TV

Ormai ci siamo: la modalità di trasmissione del digitale terrestre sta per cambiare in via definitiva e presto, chi è in possesso di un televisore troppo datato non potrà più vedere alcun canale. È dunque arrivato il momento di cambiare dispositivo, acquistando una TV 4K di ultima generazione.

Conviene però farlo subito, approfittando degli incentivi del MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico). Grazie infatti al Bonus TV è possibile ottenere uno sconto immediato al momento dell’acquisto del nuovo televisore. Scopriamo nel dettaglio come funziona.

I bonus del MiSE per l’acquisto di una nuova TV

Gli incentivi messi in campo dal MiSE per l’acquisto di un nuovo televisore sono due: il Bonus TV Rottamazione ed il Bonus TV ISEE 20.000. Vediamoli brevemente nel dettaglio.

Bonus TV Rottamazione: come funziona

Il Bonus TV Rottamazione prevede uno sconto del 20% per l’acquisto di una nuova TV, se si rottama quella vecchia in proprio possesso (a patto che questa non sia DVB-T2 HEVC). Lo sconto massimo che si può ottenere è pari a 100 euro e viene applicato direttamente in cassa, al momento dell’acquisto. Per usufruire di questo incentivo non sono previsti limiti di reddito: è sufficiente risultare in regola con il pagamento del canone RAI.

È possibile approfittare del Bonus TV Rottamazione fino al 31 dicembre 2022, salvo però esaurimento dei fondi messi in campo dal MiSE. Per questo motivo conviene non perdere troppo tempo.

Bonus TV ISEE 20.000: come funziona

Il Bonus TV ISEE 20.000 è riservato ai cittadini con un indicatore ISEE inferiore ai 20.000 euro e prevede un sconto diretto in cassa fino ad un massimo di 30 euro per l’acquisto di una televisione o di un decoder adatto al nuovo standard.

Anche in questo caso, è possibile usufruire dell’incentivo fino al 31 dicembre 2022 salvo esaurimento dei fondi stanziati dal MiSE.

Bonus TV: è valido anche per gli acquisti online?

In molti si chiedono se il Bonus TV sia valido anche per gli acquisti effettuati online. La risposta è affermativa, ma bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli perché non sempre è possibile approfittare di tale agevolazione effettuando un ordine online.

È infatti necessario che il rivenditore abbia un negozio fisico e che l’apparecchio sia ritirato personalmente: non lo si può ricevere dunque al proprio domicilio. MediaWorld ad esempio offre tale opportunità, oltre che risultare il negozio più conveniente per l’acquisto di una nuova TV grazie ai moltissimi sconti spesso proposti. Si può scegliere il modello di televisore direttamente online, per poi andarlo a ritirare nel punto vendita più vicino ed il gioco è fatto.

In questo modo, si evitano anche tutte le problematiche legate allo smaltimento e alla rottamazione della vecchia TV. Basta infatti consegnarla direttamente nel negozio MediaWorld e si occuperanno loro di tutto quanto. L’unica incombenza a carico di chi acquista l’apparecchio approfittando del Bonus è la compilazione di alcuni moduli, che si possono trovare direttamente sul sito web e devono essere consegnati in cassa al momento del pagamento.

Grazie al Bonus TV si possono risparmiare fino a 100 euro per un nuovo televisore di ultima generazione, dunque conviene approfittarne!