PosteMobile offerte Creami Style e Creami WeBack: a partire da 5 euro al mese

PosteMobile Creami Style e Creami WeBack
PosteMobile Creami Style e Creami WeBack

L’operatore di telefonia PosteMobile ha aggiornato le sue offerte Creami Style e Creami WeBack. Entrambe le promozioni possono essere attivate entro e non oltre il 13 aprile 2021, salvo proroghe e modifiche improvvise.

Si ricorda che PosteMobile adopera il sistema dei credit, i quali potranno essere adoperati per effettuare telefonate, mandare messaggi e navigare in internet. Inoltre, in alcuni casi, i giga non consumati potranno trasformarsi in credito telefonico. Scopriamo tutto nel dettaglio.

L’offerta Postemobile Creami Style

Le due offerte di punta del momento di PosteMobile si chiamano Creami Style e Creami WeBack. La prima promozione ha un costo mensile di 5 euro e include i seguenti servizi:

  • 500 credit da usufruire per chiamare e per mandare messaggi verso tutti i numeri mobili e fissi nazionali;
  • 5 giga di traffico dati alla massima velocità del 4G.

I clienti interessati ad attivare questa promozione, però, potranno usufruire anche di altri 10 giga di bonus. Al costo di 1 euro in più al mese, infatti, si otterrà un’aggiunta di 5 giga alla propria promozione. Pagando un altro euro, invece, si potranno ottenere ben 10 giga. Si precisa, però, che i clienti potranno avere accesso a questi giga di bonus solamente quando i GB inclusi nella propria offerta di base verranno esauriti. Il servizio potrà essere attivato direttamente dalla propria area personale accedendo sia dal sito sia dall’applicazione apposita.

Creami WeBack, costi di attivazione e info utili

La seconda promozione, invece, ha un costo mensile di 9,99 euro. Essa offre i seguenti servizi:

  • Credit illimitati per chiamare e mandare messaggi verso tutti;
  • 50 giga di traffico dati.

Per questa promozione è valido il sistema del rimborso. Per ogni 10 GB non consumati il cliente avrà diritto a 1 euro di traffico telefonico. Pertanto, gli utenti potranno arrivare a recuperare un massimo di 5 euro al mese. Questa ipotesi, però, si verificherà solo nel caso in cui non si usufruisca di nessun GB. Se, invece, il cliente dovesse utilizzare poco più di 40 GB, egli non avrà diritto ad alcun rimborso. Il credito in questione, però, non potrà essere utilizzato per il traffico dati in Roaming in Unione Europea.

Per quanto riguarda l’attivazione, invece per entrambe le promozioni è previsto un costo complessivo di 20 euro, con 10 euro di traffico telefonico. In caso di superamento dei credit messi a disposizione, si attiverà la tariffazione a consumo. Essa prevede il costo di 18 centesimi al minuti per le chiamate, 12 centesimi per singolo messaggio e 3,50 euro al giorno per usufruire di 400 MB.