CoopVoce lancia le offerte Evo 50, Evo 10 e Voce & SMS: si parte da 4,50 euro al mese

CoopVoce Evo
CoopVoce Evo

A partire dall’11 marzo 2021, l’operatore di telefonia mobile CoopVoce ha deciso di modificare il bagaglio di offerte messe a disposizione dei suoi clienti. A tal proposito, nasceranno le offerte CoopVoce Evo 50, Evo 10 e Voce & SMS.

Si tratta di tre promozioni, le quali differiscono per prezzo e servizi offerti, che andranno a sostituire il bagaglio di offerte attualmente attivabili del brand. Scopriamo tutti i dettagli, come fare per attivarle e quali sono i termini e le condizioni contrattuali.

Le offerte Evo 50, Evo 10 e Voce & SMS

Le nuove offerte di CoopVoce chiamate Evo 50, Evo 10 e Voce & SMS potranno essere attivate, probabilmente sia dai già clienti sia dai nuovi, a partire dall’11 marzo 2021. Per quanto riguarda la prima offerta citata essa ha un costo di 9,50 euro e include i seguenti servizi:

  • Minuti illimitati verso tutti i numeri di rete mobile e fissa;
  • 1000 messaggi verso tutti i numeri;
  • 50 GB di traffico internet.

La seconda, invece, ha un costo mensile di 5,90 euro e include:

  • Minuti illimitati verso tutti;
  • 1000 messaggi;
  • 10 GB di traffico dati.

L’ultima, infine, è la più economica, in quanto costa solo 4,50 euro. Essa offre i seguenti servizi:

  • Minuti illimitati verso tutti i gestori;
  • 1000 messaggi verso tutti.

Termini e condizioni di CoopVoce Evo

Come è possibile vedere, l’ultima delle tre nuove offerte di CoopVoce non include giga di traffico internet. Per quanto riguarda le prime due, invece, essi sono fruibili a una massima velocità di 100 mbps in download e 50 in upload. In merito ai costi di attivazione, invece, non ci sono ancora informazioni certe. Di solito, le offerte di tale operatore necessitano di un costo di attivazione di 9 euro una tantum e di 10 euro per l’acquisto di una nuova SIM, con 5 euro di credito incluso.

Se il cliente dovesse superare la soglia di giga messi a disposizione, la navigazione verrò interrotta fino al successivo rinnovo. Se, invece, ad essere superata dovesse essere la soglia di minuti e messaggi, allora si attiverà la tariffazione a consumo del piano base scelto. Infine, le offerte si rinnovano di defoult su credito residuo. Nel momento in cui esso dovesse risultare insufficiente, l’offerta di bloccherà per un massimo di 30 giorni, scaduti i quali ci sarà la cessazione del contratto. Per evitare che questo accada bisognerà effettuare una ricarica di importo sufficiente a ricoprire il costo della promo selezionata.