TikTok applica limitazioni agli account dei minorenni

TikTok Limitazioni account minorenni

Il fenomeno TikTok cresce senza sosta. Così, il social network cinese, ha stabilito di applicare delle nuove restrizioni ai minorenni, soprattutto quelli sotto i 16 anni, che dovranno adeguarsi a delle regole che non gli consentiranno di accedere a diverse funzionalità.

Una restrizione inevitabile per proteggere i minorenni sui social network e soprattutto per aumentare la loro privacy. Ricordiamo che sul social coloro che hanno meno di 13 anni non possono neanche iscriversi. Quindi la restrizioni sarà limitata alla fascia 1315 anni.

Quali funzioni TikTok verranno disabilitate ai minorenni?

TikTok ha stabilito quanto segue, per evitare che i ragazzi tra i 13 e 15 anni, possano rischiare di essere assaliti dai “cattivi” del web. Basti pensare all’accordo tra il social cinese e Samsung, per far arrivare l’app sulle smart TV.

Gli account con età che va dai 13 ai 15 anni non avranno più la possibilità di avere il profilo pubblico. Infatti, dal 13 gennaio 2021 sarà soltanto privato in modo che possano accettare le richieste soltanto di coloro che conoscono.

Inoltre, per evitare che i profili dei minorenni vengano sponsorizzati a chi li segue, tale funzione sarà disabilitata (solo per loro), di default. Anche i commenti saranno disattivati agli estranei, a meno che non siano già followers approvati.

Addio alle Challenge stich e duetto, consentito soltanto a partire dai 16 anni, che con una piccola restrizione (farlo solo con i propri amici). Decisione giusta oppure no?