Google cambia l’aspetto del telecomando per Chromecast

Google TV nuovo layout telecomando

L’evoluzione di Android TV è divenuta ufficialmente “Google TV“. Al momento alla piattaforma è possibile accedervi esclusivamente tramite Chromecast. Il colosso di Mountain View, ha voluto modificare l’aspetto del telecomando con nuove funzionalità.

Coloro che sono interessati a leggere nei dettagli il funzionamento e le prossime funzioni dei nuovi pulsanti del telecomando di Google TV, potranno farlo consultando il documento Telink 8278, in cui Big G ha evidenziato i cambiamenti che si presenteranno nel progetto AOSP.

Quali nuovi pulsanti avrà il telecomando di Google TV?

Prima di tutto, Google rimuoverà il pulsante per aderire allo streaming. Un po’ come quelli in cui è presente Netflix e Amazon Prime Video ad esempio. Il colosso statunitense ha intenzione di sostituire tale pulsante con quello “Assistant“.

La vera chicca sarà il tasto che consentirà all’utente di accedere alla propria lista desideri o dei preferiti. Un solo tasto per poter vedere il proprio contenuto (film o serie TV per esempio), tanto atteso. Una comodità decisamente apprezzabile a portata di un click.

Il concetto del telecomando di Google TV si baserà maggiormente sui contenuti piuttosto che sull’accesso ai servizi streaming. Ma sarebbe davvero il layout perfetto per gli utilizzatori della piattaforma? Qual è il vostro concetto a tal proposito?