LG Wing 5G recensione: il primo smartphone dal display rotante

LG Wing 5G
LG Wing 5G

Il nuovo smartphone LG Wing 5G è il primo dispositivo dotato di schermo rotante a 90 gradi nato in casa dell’azienda Sudcoreana. Tale dettaglio rende questo device completamente differente rispetto a quelli attualmente presenti sul mercato.

Questo dispositivo appartiene ai top di gamma del brand, pertanto, il suo costo è pari a 1299,90 euro. I colori attualmente disponibili, invece, sono due: Aurora Grey e Illusion Sky. Andiamo a vedere tutti i dettagli.

Design e fotocamera del nuovo LG Wing 5G

Dal punto di vista puramente estetico il nuovo LG Wing 5G è un dispositivo dalle linee pulite ed essenziali. La caratteristica di maggiore interesse è, sicuramente, il sistema di rotazione del display. Lo schermo principale, infatti, ruota a 90 gradi consentendo al dispositivo di formare una sorta di T. La velocità di rotazione rallenta nella parte conclusiva della corsa per attutire l’impatto. Lo schermo principale è un P-OLED con risoluzione di 2460×1080 pixel. Inoltre, è previsto anche un sistema di Extra Luminosità utilizzabile all’occorrenza. Il secondo display, invece, ha una diagonale di 3,9 pollici con risoluzione di 1240×1080 pixel. Tale pannello è G-OLED.

La fotocamera frontale è dotata del sistema pop-up, il che vuol dire che è nascosta all’interno del dispositivo e viene fuori all’occorrenza. Questo consente alla superficie dello schermo di non avere nessun ingombro nella parte superiore. Tale obiettivo è da 32 megapixel. In merito al comparto fotografico posteriore, invece, vediamo che sono presenti tre obiettivi: uno principale da 64 megapixel e altri due grandangolari da 13 e 12 megapixel. I video, invece, sono in 4K uhd.

Caratteristiche tecniche

Dando un’occhiata all’aspetto più tecnico, invece, il processore messo a bordo dell’LG Wind 5G è un Qualcomm Snapdragon 765G. La RAM è di 8 GB. La memoria interna è caratterizzata da 128 GB espandibile attraverso una microSD fino a 2 TB. Questo smartphone, inoltre, supporta la navigazione in 5G ed è dotato anche del sensore di rilevazione di impronte digitali.

In merito alla batteria, invece, esse è da 4000mah ed è dotata di un supporto di ricarica rapida e ricarica wireless. Il sistema operativo e Android 10. Tra gli aspetti negativi di questo smartphone vi è la posizione di sblocco del sensore biometrico. Esce posizionato sul display rotante, pertanto, se si ruota il display prima di sbloccarlo, quest’ultima operazione diventa alquanto difficoltosa. Nella confezione, infine, vengono inseriti: caricabatteria per ricarica veloce, cavo Type-C, adattatore per le cuffie e strumento per l’espulsione dell’alloggio della SIM.