Sony banna gli utenti PS Plus di PS5 ottenuto illegalmente

Account PlayStation Plus Collection PS5 su PlayStation 4 BAN

A chi non piacerebbe ricevere per pochi dollari l’accesso al PlayStation Plus Collection della nuova console PS5? Ma soprattutto, un’offerta interessante per i giocatori che continuano ad utilizzare la loro vecchia PlayStation 4 e allettati dalla novità.

Sony però, si è accorta del traffico illegale di accesso all’account PSN della nuova piattaforma di next-gen, così ha provveduto al BAN immediato per gli utenti che avevano acquistato tali account. Questo violerebbe le condizioni di PlayStation Network e Plus.

BAN per gli utenti PS Plus Collection PS5 fino a 90 giorni

L’abbonamento a PlayStation Plus è interessante per via dei suoi molteplici giochi offerti nel costo del canone mensile o annuale. Per esempio, basti pensare all’offerta di febbraio 2020 con Crash Bandicoot, amatissimo da tutti, grandi e piccini.

Per pochi dollari, è iniziato il giro illegale di accessi a Plus Collection della console next-gen sulla vecchia. Ovvero con la possibilità di poter ottenere un account PSN associato alla piattaforma PS5, ma da poter utilizzare su quella vecchia, ovvero la PlayStation 4.

Una operazione illegale e non ammessa nei termini e condizioni, che inevitabilmente ha costretto l’azienda nipponica a provvedere al ban immediato di chi ne ha usufruito. Attualmente la punizione è stata assegnata sia per 60 che per 90 giorni.