Mercato smartphone sempre più critico, solo 2 si salvano

Mercato Smartphone Q3 2020 vendite

Il mercato degli smartphone registra dati sconfortanti. Durante le analisi del Q3 2020 (ovvero il trimestre conclusosi il 30 settembre di quest’anno), le unità vendute di cellulari sono sempre minori rispetto al periodo precedente. Il calo è causato probabilmente dal Coronavirus.

Un po’ di tempo fa eravamo a conoscenza dell’assenza di innovazione e qualcuno aveva già predetto che sempre meno consumatori avrebbero desiderato acquistare uno smartphone di “ultima” generazione. Al momento dal trend negativo si salverebbero due colossi, Samsung e Xiaomi.

Samsung e Xiaomi? Le uniche in trend positivo

Gli smartphone della società cinese di Lei Jun e la Sud Coreana di Lee Byung Chul, sembrerebbero gli unici a registrare dati in crescita. Tra la serie Foldable e Galaxy di Samsung e l’innovazione di Xiaomi con il suo modello M11 con Snapdragon 875G, “salverebbero” il mercato.

Durante il confronto QoQ (Quarter on quarter) del trimestre, Samsung ha registrato un +2,2%, mentre Xiaomi ha incredibilmente ottenuto un +34,9% che gli ha permesso di scavalcare sia Apple che Huawei.

Di questo passo il market share degli smartphone sembrerebbe risentirne a lungo. Quale sarebbe la soluzione per riprendere la vendita di unità di cellulari? Ai concorrenti non resta che scrutare la strategia di Samsung e Xiaomi, gli unici al momento ad essere in positivo.