TIM con il servizio Ricarica Automatica 100 giga per tre mesi: ecco come fare

TIM Ricarica Automatica

Nei giorni martedì 10 e mercoledì 11 novembre 2020 l’operatore di telefonia mobile TIM ha deciso di offrire 100 giga ai clienti che attiveranno il servizio Ricarica Automatica. Esso consente di rinnovare in modo immediato e semplice la promozione attiva sulla propria scheda telefonica.

L’operatore ha deciso di rendere disponibile l’attivazione di questo servizio mediante più modalità. In questi giorni, è lo stesso brand ad inviare dei messaggi ai suoi clienti per informarli della novità a loro dedicata. Andiamo a vedere tutti i dettagli.

100 giga con Ricarica Automatica

Solo ed esclusivamente nei giorni 10 e 11 novembre 2020 tutti i clienti TIM, che attiveranno il servizio Ricarica Automatica, avranno gratis 100 giga da poter sfruttare entro tre mesi dall’attivazione. Questo bonus è valido per tutti coloro i quali hanno attiva una promozione sul proprio numero telefonico. Tali giga, come spesso accade in questi casi, avranno carattere di priorità. Questo vuol dire che, in caso di presenza di altri giga mensili a disposizione, l’utente consumerà prima quelli appartenenti al bonus.

Esistono tre modalità differenti per poter attivare il servizio: attraverso l’app del brand, mediante il sito ufficiale, oppure presso i rivenditori TIM autorizzati. L’erogazione dei Giga aggiuntivi non sarà immediata. Il cliente, infatti, dovrà attendere un paio di giorni prima di poter usufruire del bonus. Tutti gli utenti verranno informati attraverso un messaggio dell’effettiva attivazione del servizio. Se si dovesse provvedere all’annullamento del servizio ricarica automatica, anche i giga aggiuntivi verranno persi.

I dettagli del servizio

Attivando questo servizio di TIM, il brand provvederà automaticamente a bloccare tutti i servizi a pagamento. Se qualche utente volesse usufruire di tali servizi, dovrà provvedere a sbloccarli singolarmente. Ricarica Automatica, naturalmente, è vincolato ad un sistema di pagamento precedentemente stabilito. Esso potrà essere caratterizzato da conto corrente oppure carta di credito.

Entrando nel merito del funzionamento di questo servizio è bene precisare che, nel momento in cui il cliente raggiunge la soglia dei 3 euro, verrà erogata in automatico una ricarica di importo che oscilla tra i 5 ei 15 euro. Tale cifra varia, ovviamente, a seconda del costo della promozione attiva. Per poter monitorare gli importi accreditati basterà andare sull’app my TIM e accedere all’apposita area. In caso di cambiamento dello strumento di pagamento, il cliente potrà comunicare la modifica attraverso il servizio clienti o presso un negozio Tim autorizzato.