Sony ritira la vendita PS5 dai negozi, soltanto online

Pre order PlayStation 5 soltanto online

La pandemia del Covid-19 ha creato caos in tutto il mondo, specialmente in Italia, dove Sony non ha potuto far altro che dichiarare l’impossibilità di vendere le PlayStation 5 negli store e dar la possibilità ritirare i preorder esclusivamente a domicilio o con determinati protocolli di sicurezza.

Ciò significa che chiunque abbia prenotato anticipatamente la piattaforma di gioco giapponese PS5 in un negozio vicino casa o local, dovrà essere informato sulle disposizioni per il ritiro, affinché non si creino inutili e pericolosi assembramenti.

Come ottenere la PS5 pre-ordinata nei negozi

Una condizione inesorabile e certamente più fortunata visto l’aumento di cancellazioni dei pre-order PS5. A dichiarare ufficialmente la notizia è stato Sid Shuman, che copre il ruolo di Senior Director, SIE Content Communications:

Ciao a tutti. La console PlayStation 5 sta per arrivare! Sarà disponibile il 19 novembre. Al fine di rispettare i protocolli di sicurezza per l’emergenza COVID-19 e salvaguardare giocatori, rivenditori e il personale coinvolto, vogliamo confermare che il giorno del lancio (19 novembre) gli acquisti saranno disponibili unicamente tramite gli store online dei nostri rivenditori partner.

Nessuna unità potrà essere acquistata nei negozi il giorno del lancio il 19 novembre, quindi per favore non accampatevi e non create code davanti ai negozi il giorno dell’uscita nella speranza di trovare una console PS5 da acquistare. Rimanete a casa, al sicuro, ed effettuate i vostri ordini online.

Chi ha effettuato un pre-ordine con ritiro in negozio dovrebbe comunque poter procedere con questa modalità, ma solo su appuntamento, nel rispetto dei protocolli di sicurezza vigenti. Rivolgetevi al vostro rivenditore per ottenere conferma sui dettagli.

Ne approfittiamo per rivolgere un ringraziamento speciale alla nostra intera community per il supporto dimostrato nel corso dell’anno. Prepariamoci ad accogliere il futuro dei videogiochi!”.