Netflix pronta ad aumentare i prezzi dell’abbonamento

Netflix aumenta costo abbonamento USA

Netflix sta attuando un piano di rincaro sugli abbonamenti mensili. A comunicarlo è la società Canadian Press insieme al blog multilingua per la tecnologia, Engadget. Entrambi hanno annunciato quali possano essere i nuovi prezzi per poter aderire alla piattaforma streaming americana.

Il lato positivo per l’Italia e l’Europa, è che la momento in entrambi i luoghi non è previsto l’aumento. La notizia attualmente sembrerebbe coinvolgere soltanto gli Stati Uniti d’America, nello specifico il Canada. Ma non si esclude nulla dato che potrebbe arrivare gradualmente.

Di quanto sarà il rincaro dell’abbonamento Netflix?

Netflix approverà il rincaro su tutti gli abbonamenti disponibili, a partire da quello Standard HD per vedere i contenuti in due schermi contemporaneamente, il quale passerà da 14 dollari canadesi per arrivare a 15.

Mentre il piano Premium 4K HDR da usufruire fino a quattro schermi, va dai 17 ai 19 dollari canadesi. L’unico invariato resta il piano mensile base. Una variazione indifferente per gli utenti ma sostanziale aumento per la società di streaming, che otterrà profitti in quantità.

Se mai dovesse arrivare in Italia, proprio come previsto dagli esperti analisti del settore tech, l’abbonamento Netflix avrà un rincaro di pochi euro al mese. Chi di voi sarebbe d’accordo con le linee del colosso americano?