GameStop Irlanda blocca pre-order PS5 per console esaurite

GameStop Irlanda blocca pre-order PS5

Nei giorni scorsi Sony ha chiesto scusa per le poche scorte di PlayStation 5 e dell’impossibilità di proseguire con numerosi preorder. A confermare quanto sta accadendo è la stessa catena di videogiochi, GameStop, che in Irlanda ha già fermato l’attività.

La redazione nota come VGC avrebbe riferito e pubblicato sul web, una serie di lamentele da parte degli utenti irlandesi che avevano richiesto il pre-order PS5 tramite la catena GameStop della divisione del Paese situato presso le coste di Galles e Inghilterra e del rifiuto.

La divisione GameStop in Irlanda dice stop al pre-order PS5

La divisione irlandese di GameStop ha fermato da ora in poi una serie richieste dei preordini per la PlayStation 5, motivando questa decisione quanto segue nel comunicato: “per circostanze che sfuggono al nostro controllo“.

Sony ammette di avere scarsa quantità di console, tanto che GameStop irlandese ha comunicato a molti dei consumatori che avevano aderito anticipatamente all’ordine della piattaforma di gioco di next-generation, di attendere fino al 2021 o richiedere l’intero rimborso.

Una questione problematica per la casa giapponese, che probabilmente dovrà rimediare e produrre più piattaforme di gioco possibili, prima che gli utenti “per dispetto” non cambino console e scelgano la concorrenza: Xbox Series X di Microsoft. Voi che fareste?