Windows XP a rischio hacker, codice sorgente in rete

4Chan codice sorgente Windows XP

Il sistema operativo Windows XP è a rischio di attacchi hacker. Il motivo? Di recente è stato pubblicato il suo codice sorgente ed esposto a chiunque. Nonostante l’OS di Microsoft sia ormai in una piccola percentuale di device (l’1% totale), il livello di gravità è alto.

A pubblicare il codice sorgente è stato il team di 4Chan, anche se nelle prime ore qualcuno ha pensato che la notizia potesse essere un fake. A confermare la sua veridicità è stato un gruppo di ricercatori informatici esperti, dopo averlo analizzato nei minimi dettagli.

Cosa si può fare con il codice sorgente di Windows XP?

Il rischio di aver pubblicato il codice sorgente di Windows XP è che un malintenzionato possa metterci mano e scoprire quali altre falle e bug siano attaccabili nel sistema. Ciò inevitabilmente potrebbe compromettere i dati sensibili e il PC di quell’1% che continua ad usare questo OS.

Va anche sottolineato che Windows XP presenta degli exploit non patchati, semplicemente perché non viene aggiornato e né supportato da Microsoft, oramai da molti anni. Ma qual è la miglior azione da compiere per poter tutelarsi?

Se anche gli update Windows 10 sono pericolosi, ci sembra difficile che la società di Redmond oggi possa far qualcosa per il suo XP. E voi cosa ne pensate?