Pre-order PlayStation 5 sold out, Sony chiede scusa

Pre Order PlayStation 5 sold out

Sony chiede scusa in merito alla questione pre-order per la PlayStation 5. Non tanto per il sold-out quasi immediato, bensì per non aver dato un preavviso minimo per consentire alla maggior parte di utenti di poter ottenere il tanto atteso ordine anticipato.

Effettivamente la società giapponese potremmo confermare che ha fatto quasi tutto istantaneamente, come se avesse avuto fretta di rilasciare questi pre-order, apparsi poi su tutti i migliori store ed ecommerce, come ad esempio su Amazon.

Sony espanderà più pre-order per PlayStation 5

Sony ha chiesto ufficialmente scusa su tutti i suoi fans presenti sul social network Twitter. Lo ha fatto con un post chiaro e coinciso in cui ha recitato quanto scritto:

«Siamo onesti: i pre-order di PS5 potrebbero essere stati molto più fluidi. Ci scusiamo davvero per questo».

«Nel corso dei prossimi pochi giorni, rilasceremo più console PS5 per il pre-orderi negozi condivideranno altri dettagli».