Huawei lascia per sempre Android, dal 2021 il 1° prototipo

Huawei HarmonyOS 2.0 e senza Android

Alla Huawei Developer Conference (in acronimo HDC dell’anno 2020), la società cinese ha fatto la sua affermazione ufficiale, ovvero dal 2021 gli smartphone del colosso di Ren Zhengfei arriveranno senza il sistema operativo Android. E quale OS sarà presente sui device?

Come si sospettava già da tempo Huawei per l’anno 2021 avrà già portato a termine il suo nuovo sistema operativo HarmonyOS 2.0 da adattare a tutti gli smartphone cinesi. Ciò significa che il metodo per installare i service Big G sui Huawei potrebbe annullarsi.

I problemi per Huawei non finiscono qui

Se da un lato Huawei potrebbe ovviare ad Android grazie alla presenza di HarmonyOS 2.0, dall’altro aspetto va considerato che la società cinese potrebbe avere difficoltà anche a reperire i componenti per costruire i device mobili.

La causa è legata al BAN di Donald Trump su Huawei e il divieto sia alle aziende americane che non, di fornire componenti hardware alla società di Ren Zhengfei. Con molta probabilità la soluzione arriverà da meta anno in riferimento al 2021.

Se Huawei dovesse davvero lasciare per sempre Android, chi continuerà ad utilizzare quest’ultimi modelli di smartphone? Molto probabilmente si creerà una diatriba anche tra Huawei e il colosso di Mountain View. Voi che cosa ne pensate?