Perché non devi utilizzare l’iPhone mentre è in carica

Utilizzare iPhone mentre è in carica

Ti sei mai chiesto se è meglio utilizzare l’Iphone mentre è in carica oppure lasciarlo finire? Uno dei problemi più gravi di qualsiasi smartphone (che sia Android o iOS) è relativo alla batteria. Spesso tende ad usurarsi troppo facilmente, ma qual è la causa principale?

Spesso la dipendenza da dispositivi mobili ci porta ad utilizzarli in qualsiasi contesto, anche quando gli stessi sono appunto a caricare. Le conseguenze sono molteplici: possibile surriscaldamento, rallentamento dei tempi di completamento e alcune volte, malfunzionamenti.

Utilizzare l’iPhone mentre è in carica? Tutte le conseguenze

Non molto tempo fa, si poteva utilizzare l’iPhone mentre è in carica grazie alla cover energetica integrata in essa. Questa tecnologia è leggermente differente dall’alimentazione con il cavo, poiché in questo caso la trasmissione sarebbe diretta.

Mentre il melafonino sta caricando, ecco quali sono le conseguenze se lo utilizzassi durante il suo completamento mediante il cavo:

  • Riduzione delle prestazioni della batteria;
  • Utilizzare soltanto accessori originali;
  • Rallentamento al completamento della carica;
  • Possibili surriscaldamenti che porterebbero a danni interni.

Infine ma non per importanza, sarebbe meglio evitare utilizzare il cavo del computer per ricaricare l’iPhone o qualsiasi smartphone in tuo possesso. Dietro la carica della batteria vi sono diverse sfaccettature che purtroppo non tutti conoscono, neanche gli addetti all’informatica.

Cos’altro devi sapere sulla ricarica dell’iPhone

Uno degli errori più inaspettati è quello di caricare l’iPhone o il device mobile al 100%. Se ponessi attenzione a questo aspetto ti saresti ricordato che il completamento delle ultime percentuali (dal 90% in poi), è sempre più lento.

Ciò accade perché le celle dell’accumulatore di carica elettrica eseguono uno sforzo maggiore in queste ultime fase, causando una potenziale deteriorazione. Ciò comporta un inevitabile malfunzionamento futuro della batteria.

Spesso viene anche utilizzata la carica rapida, anche questo causa un surriscaldamento anomalo dell’iPhone e degli smartphone. Poiché accelera il processo in modo non poi così efficiente, tanto che dovrebbe essere utilizzata soltanto nei casi più urgenti in cui serve portarlo fuori casa al 100%.