Samsung Galaxy Note 10 potrebbe non esistere più

Samsung Galaxy Note 10 fuori produzione
Fonte: Samsung

Il secondo trimestre dell’anno 2020 ha reso difficile la vendita degli smartphone. Tra questi, il Galaxy Note 10 avrebbe perso di gran lunga, tanto da smettere di essere commercializzato. Samsung non saprebbe come recuperare tali dati, se non dismetterli dal mercato.

Secondo alcune indiscrezioni, i dirigenti del colosso sud coreano avrebbero supposto che tali difficoltà sia dovuta a causa dalle difficoltà di Samsung a battere la concorrenza con i top di gamma degli altri brand di smartphone. Ma qual è la soluzione per risolvere quanto accaduto?

Samsung manda in pensione la serie Galaxy

Con il lancio dei Samsung Galaxy Note 20, il colosso sud coreano manderebbe fuori produzione la serie Note 10+ e Note 10. Sembrerebbe proprio che neppure la versione Note 10+ Star Wars.

Un’altra nota negativa subita recentemente sia dal colosso sud coreano che da Cupertino, è stato il clamoroso sorpasso di Huawei in termini di vendita. La società cinese, grazie a questa posizione da leader, ha potuto mettere in difficoltà entrambe le società.

Prima che Samsung decida di mandare in pensione il Galaxy Note 10, molto probabilmente la società attenderà l’andamento delle vendite degli smartphone.