Come funziona la saponetta internet? Configurazione facile

Come funziona saponetta internet
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Hai mai sentito parlare della saponetta per collegarti ad internet ma non sai come funziona? Prima di spiegarti le sue caratteristiche e funzioni, è necessario fare un breve accenno su questo “mini-modem” e per quale motivo viene definito con questo nome.

La saponetta per internet non è altro che un dispositivo che consente il collegamento WiFi da poter usufruire anche quando sei fuori casa. Ad esso potrai collegare qualsiasi device quale: tablet, computer e smartphone.

Come funziona e come si connette la saponetta internet

La saponetta WiFi non è altro che un dispositivo che ti consente l’accesso ad internet, come se fosse un piccolo modem. Rispetto a quello di casa, potrai portarlo ovunque e connetterti senza cavo, via wireless.

L’unico filo che dovrai avere a portata di mano è quello per caricare la batteria del piccolo modem qualora si scaricasse. Inoltre, dovrai acquistare un SIM Vodafone, Tim, Wind Tre o comunque qualsiasi purché sia di un operatore telefonico.

Come configurare la saponetta WiFi

Configurare una saponetta WiFi non è difficile, anzi, è molto basilare. Se non ti sentissi pronto per farlo, potresti richiedere l’aiuto al venditore. L’iter è il seguente:

  • Acquisisci il codice APN (è un parametro indispensabile), che cambia in base alla SIM dell’operatore (te lo dirà il negoziante);
  • Accendi la saponetta internet e connettiti tramite wireless via smartphone o PC per accedere alle impostazioni del dispositivo;
  • Entra nelle impostazioni della connessione dati e inserisci il codice APN.

In alcuni casi, qualora il modello fosse più all’avanguardia, la saponetta WiFi si connetterà e configurerà autonomamente.

Come scegliere una buona saponetta internet

Dopo aver visto come funziona la saponetta internet, vediamo e valutiamo minuziosamente il modello. Probabilmente non conosci le caratteristiche che dovrebbe avere quest’ultimo dispositivo.

Diffida da quelli low cost, soprattutto se utilizzi la connessione internet per lavorare fuori casa. Piuttosto comincia a valutare quelle il cui costo base parte da 40/50€. Ecco due semplici dettagli da tenere a mente:

  1. SIM free: potrai inserire la scheda telefonica di qualsiasi operatore, al di là che sia mondiale o nazionale;
  2. 4G: assicurati che goda dello standard più recente possibile per poter navigare ad alta velocità. Inizia ad adocchiare quelli in 5G.A tal proposito di quest’ultimo punto, cambierai smartphone per avere l’ultra-velocità? Ci auguriamo che tu abbia compreso come utilizzare la saponetta internet, per qualsiasi dubbio, commenta l’articolo.