Whatsapp si ispira a Telegram per gli sticker animati

Whatsapp aggiunge stickers animati

La lotta continua tra chi usa Whatsapp, chi Telegram e chi ancora ulteriori applicazioni di messaggistica non ha fine. Di recente, il software del gruppo Facebook Inc ha aggiornato quest’ultima alla versione 2.20.80. Ma quali cambiamenti contiene questa nuova versione?

L’ultimo update è arrivato proprio sull’App Store, in cui Whatsapp ha introdotto ufficialmente gli sticker animati, proprio come ha fatto Telegram da tanto tempo indietro. La competizione in questo mondo digitale è sempre più all’avanguardia, tutti cercano di distinguersi ma anche copiarsi.

Whatsapp si aggiorna alla 2.20.80 anche con il QR Code

Whatsapp non è certamente l’unica applicazione di messaggistica a prendere ispirazione dai suoi concorrenti. Non di meno, Telegram si ispira alle reactions di Facebook per somigliare sempre di più ad un vero e proprio social network.

Dall’altro lato invece, Whatsapp dopo aver lanciato l’ultimo update 2.20.80 (oltre agli sticker animati), ha persino introdotto il QR Code per far sì che un utente privato possa contattare facilmente un’azienda o un qualsiasi contatto business.

Le applicazioni di messaggistica sembra che stiano cambiando la propria user experience e che siano orientate sull’interazione tra aziende e privati. Per non parlare dell’intrattenimento che si cerca di fornire anche con semplici modifiche, come gli sticker.