Lenovo Legion Pro: tutte le caratteristiche del nuovo gaming phone e data di uscita

Lenovo Legion Pro
Lenovo Legion Pro

Il 22 luglio uscirà il nuovo Lenovo Legion Pro, il nuovo gaming phone che gli appassionati di giochi online stavano attendendo con grande ansia e pathos. In questi giorni stanno trapelando diverse indiscrezioni in merito alle caratteristiche tecniche di questo dispositivo.

Tra i vari dettagli spuntano, soprattutto, quelli in merito al processore inserito a bordo del device. Di grande interesse, inoltre, ci sono anche alcuni dettagli inerenti il comparto fotografico. Scopriamo insieme tutto ciò che è trapelato.

Caratteristiche estetiche e fotocamera del Lenovo Legion Pro

Gli appassionati di gaming si accingono ad accogliere il nuovo smartphone top di gamma appartenente al brand Lenovo, stiamo parlando del Legion Pro. Dopo l’uscita del Legion normale, i fan non vedono l’ora di capire quali siano le novità di questo nuovo dispositivo. Andando a dare un’occhiata alla sfera estetica, vediamo che nella parte frontale è presente uno schermo intero, senza interruzioni neppure per il foro della fotocamera. Lo schermo è OLED con sensore di impronte integrato. Inoltre, ci saranno quattro Air Trigger, due posizionati su di un lato e due sull’altro.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, come già detto, nella parte anteriore non è presente il foro. Esso è inglobato all’interno del dispositivo stesso e sarà reso visibile attraverso un sistema pop up presente in uno scompartimento posizionato al lato del telefono. Tale obiettivo è alquanto performante, dato che è da 20 Megapixel. Nella parte posteriore, invece, sono presenti due obiettivi con flash a LED.

Processore e informazioni tecniche

In merito alle note audio, invece, vediamo che il nuovo Legion Pro è dotato di due speaker stereo e ricarica ultra veloce fino a 90 Watt. L’unica incertezza in merito a questo sta nel caricatore. Per il momento, infatti, non è chiaro se ce ne sia uno adatto o se il cliente ne debba acquistare uno della medesima potenza. Punta di diamante di questo dispositivo è, certamente, il processore. A bordo del gaming phone, infatti, c’è il nuovissimo Snapdragon 865+ ed è presente l’abilitazione alla navigazione in 5G.

Poche informazioni, invece, sono trapelate per quanto riguarda la RAM e la memoria interna. Ad ogni modo, se si pensa a ciò di cui era dotato il Legion tradizionale, ovvero, 8, 12 e 16 GB di RAM e 128 o 512 GB di storage, è quasi certo che questo non potrà certamente essere inferiore in questi temini.