Muore la star di Twitch a soli 31 anni, si è tolto la vita

Twitch Byron ‘Reckful’ Bernstein suicidio 31 anni

ByronReckfulBernstein era una vera e propria star su Twitch. I fans lo consideravano come il re dello streaming. Il suo punto forte era World of Warcraft, con cui era riuscito a fare grandissimi numeri. Purtroppo se ne è andato uccidendosi.

Nonostante Reckful, ovvero il nickname con la quale era conosciuto sulla piattaforma streaming, non rientrasse nella top ten degli streamer Twitch, era molto famoso e amata da tanta gente, che gli stava accanto anche a distanza di chilometri sui social network.

Le parole dei suoi affetti più cari

Purtroppo non si conoscono i motivi per cui la star dello streaming, Byron ‘Reckful’ Bernstein, abbia deciso di suicidarsi alla giovane età di 31 anni. Sui post e siti web si leggono commenti di ex fidanzate e di suo fratello, che incita chiunque avesse foto, a pubblicarle per ricordarsi di lui.

Le ultime settimane per Reckful erano state un po’ ambigue. Sui suoi profili condivideva post che avrebbero fatto riflettere. Per esempio il 2 luglio 2020 si definì senza motivo alcuno, folle. Forse perché proprio nello stesso periodo propose alla sua ex di sposarsi con lei.

Un’altra sua ex ragazza ha scritto quanto segue: “È successo qualcosa che ho avuto paura che succedesse per così tanto tempo. Non riesco a smettere di piangere. Qualcuno che ho amato si è ucciso, vorrei poter aver fatto qualcosa per impedirlo”.