Honor 30 Lite, smartphone di fascia media compatibile col 5G: recensione e data d’uscita

Honor 30 Lite
Honor 30 Lite

A partire da giovedì 2 luglio sarà lanciato sul mercato il nuovo smartphone Honor 30 Lite. Si tratta di uno smartphone appartenente alla fascia di prezzo media, vicino alle esigenze di un po’ tutte le tasche, pertanto, anche i costi dovrebbero essere sostenuti.

Tra le caratteristiche di questo dispositivo, spicca in modo prevalente la compatibilità con la navigazione di ultima generazione, ovvero quella in 5G. Questo dispositivo verrà affiancato anche da latri due modelli della gamma X10. Andiamo a vedere tutte le caratteristiche.

Caratteristiche del nuovo Honor 30 Lite

Chi non vorrebbe avere un cellulare all’avanguardia senza pagare una cifra esagerata? Ebbene, se rientrate in questa categoria di persone, potrebbe fare al caso vostro il nuovo Honor 30 Lite. Questo smartphone appartiene alla fascia media e sarà in commercio dal 2 luglio. Il produttore cinese ha pubblicato una foto che chiarisce in modo esaustivo alcune caratteristiche del telefono. Ciò che più di tutto sta generando scalpore è il fatto che il device risulta compatibile con la navigazione in 5G.

Per quanto riguarda il display, esso è un LCD Full HD+ con diagonale da 6,5 pollici. Nella parte frontale, poi, è incastonato l’apposito sensore relativo alla fotocamera che è da 16 MP. La parte posteriore, invece, ospita tre obiettivi, i quali sono rispettivamente da:48 MP, il principale, mentre da 8 e 2 MP quelli di supporto. In merito ai tagli di memoria interna e alla RAM, invece, ci sono delle distinzioni da fare.

Scheda tecnica del prodotto

Questo smartphone verrà lanciato sul mercato in tre varianti differenti. In relazione alla RAM, vediamo che esistono le seguenti versioni: da 4, 6 e 8 GB. La memoria, invece, potrà essere di 64, 128 e 256 GB. Il sistema operativo prescelto, invece, sarà senza ogni dubbio un Android 10. Per quanto riguarda il processore, invece, ci sono delle incertezze. L’ipotesi più accreditata prevede un SoC Dimensity 800. La batteria, invece, è da 4000 mAh. Essa, inoltre, sarà dotata anche dal supporto di ricarica rapida in 22,5 W.

Anche in questo caso, si precisa che il sistema operativo non consente di installare i servizi Google. In merito al prezzo, invece, non sono trapelate ancora notizie certe. Sicuramente, trattandosi di un dispositivo appartenente alla fascia media, i costi non dovrebbero essere affatto eccessivi. Ad ogni modo, non ci resta che attendere ancora qualche giorno prima di scoprire tutti i dettagli con esattezza.