Dopo 13 anni Apple cambierà nome a iOS e gli iPhone

Apple cambia iOS in Apple OS

Dopo 13 anni i fan di Apple potrebbero abituarsi a chiamare l’attuale sistema operativo iOS ed i propri iPhone, sotto un altro nome. La decisione attualmente non è stata confermata in via ufficiale, ma soprattutto da un giornalista molto noto, Jon Prosser.

Il giornalista a cui assegniamo un nomignolo più inerente, ovvero da leaker, in tempi precedenti è stato conosciuto come colui che rivelò i prezzi dell’iPhone 12, che in fondo aveva indovinato. Cupertino rivelerà la notizia all’evento Worldwide Developer Conference (WWDC 2020).

Apple cambierà iOS in iPhone OS (e non solo)

Non c’è nulla di certo, ma Apple potrebbe cambiare il nome del suo sistema operativo in iPhone OS. Questo è stato dichiarato dal giornalista leaker Jon Prosser, la cui decisione sarebbe stata presa per una questione strettamente legata al marketing.

A parte le modifiche di iOS 14 sulla home, e il nuovo nome del sistema operativo dell’azienda di Tim Cook, non dovrebbe esserci nessun’altro cambiamento in termini di interfaccia, funzionalità e altre caratteristiche interne a quest’ultimo.

Max Weinbach, un altro leaker nominato, oltre aver confermato la tesi di Prosser, ha comunicato (sempre sotto forma di indiscrezione), che anche i melafonini conosciuti da sempre come iPhone, cambieranno il loro nome in Apple Phone. A voi i giudizi.