WiFi arriva gratis in Italia: ecco le postazioni disponibilità in città

Progetto Piazza Italia gratuito

La partnership tra l’Agenzia per l’Italia Digitale e il Ministero per lo Sviluppo e l’Economia hanno contribuito alla nascita del “Progetto Piazza Italia“. Una iniziativa che consentirà agli italiani, di poter aderire agli hotspot gratuiti in molte città del nostro Bel Paese.

Una volta effettuato l’accesso a tali reti, si potrà usufruire di internet senza alcun costo. La finalità è quella di raggiungere più città di Italia possibili, in quanto al giorno d’oggi collegarsi online è un diritto, dal momento in cui è in forte aumento anche lo smart working.

Come funzionerà il Progetto Piazza Italia

Per verificare le postazioni hotspot attualmente disponibili in Italia, basterà accedere alla pagina ufficiale di Infratel, e visualizzare sulla mappa interattiva, dove sarà possibile connettersi al WiFi in modo del tutto gratuito.

Alla fine dell’anno 2020, la prospettiva è quella di avere oltre 7500 comuni di Italia aderenti al Progetto Piazza Italia. Al momento l’espansione è stata reputata soddisfacente, anche se il suo sviluppo potrebbe intimorire i fornitori di rete quali TIM, Vodafone, Wind Tre e via dicendo.

Per iniziare a provare il WiFi gratuito in alcune parti del Bel Paese, basterà scaricare l’applicazione Progetto Piazza Italia su Google Play Store (per Android) e App Store (per iOS). Inserire i dati personali e trovare gli hotspot in città. Chi di voi ha già provato?