TIM Party: nuovi sconti sull’acquisto di smartphone e su assicurazioni RC Auto

TIM Party
TIM Party

Il programma fedeltà di TIM, chiamato TIM Party, ha lanciato due nuove iniziative finalizzate ad elargire sconti ai suoi clienti più affezionati. Tali bonus sono validi, almeno per il momento e salvo proroghe, fino al 30 giugno 2020.

Gli sconti in questione sono essenzialmente due: il primo riguarda l’acquisto di smartphone Samsung e Xiaomi, mentre il secondo è uno sconto sull’assicurazione RC Auto. Andiamo a vedere tutti i dettagli.

Gli sconti TIM Party sull’acquisto di smartphone

TIM Party offre ai suoi clienti affezionati la possibilità di acquistare uno smartphone adatti alla navigazione in 5G. I cellulari che rientrano in questa promozione sono i seguenti:

  1. Samsung Galaxy S10 5G, esso sarà disponibile ad un costo di 599,90 euro, invece di 1279,90 euro, che sarebbe il prezzo da listino;
  2. Il secondo smartphone messo a disposizione, invece, è Xiaomi Mi Mix 3 5G, il quale sarà venduto ad un costo di 449,90 euro invece che di 799,90 euro.

Si precisa che l’offerta sarà valida solo se l’acquisto del telefono in questione verrà effettuato attraverso i canali online proposti direttamente dal brand TIM. L’offerta in questione è valida fino al 30 giugno e lo è fino ad esaurimento scorte. Per poter procedere con l’ordine bisognerà prima andare nell’apposita area dedicata di TIM Party e richiedere il codice coupon relativo allo smartphone a cui si è interessati. Successivamente, poi, questo codice dovrà essere inserito in fase di ordine direttamente sul sito dedicato.

Lo sconto con Zurich Connect

Il secondo sconto proposto dal programma fedeltà di TIM è su Zurich Connect. Esso prevede uno sconto pari a 30 euro sulla stipulazione di un’assicurazione RC Auto. Per questa seconda opzione, i tempi sono un po’ più flessibili. Il termine ultimo, infatti, per il momento, è fissato al 30 settembre dell’anno in corso. Lo sconto è applicabile solo per i clienti che stipuleranno una nuova polizza auto. L’agevolazione, dunque, non sarà da considerarsi nel caso di assicurazioni legate ad altri veicoli.

Anche in questo caso sarà necessario richiedere un codice sconto che, successivamente, dovrà essere inserito in fase di simulazione di preventivo. A scanso di equivoci, però, è importante fare una precisazione. Ciascun codice potrà essere utilizzato per fare delle simulazioni di più preventivi. Tuttavia, nel momento in cui si procederà con la stipula, a ciascuna polizza dovrà essere legato un solo codice.