Su iOS è arrivata l’app per la carta di identità elettronica

CIEid arriva su Apple

In un Paese sempre più orientato alla digitalizzazione, anche iOS si prepara ad ospitare su tutti i suoi device Apple, tra cui iPhone e iPad, la carta di identità elettronica. Rispetto ad Android, sull’OS di Cupertino l’uscita ufficiale è stata rinviata di un po’ di tempo.

L’applicazione che consentirà di gestire la carta di identità elettronica si chiama CIEid. Come è possibile intuire, quest’ultima non sarà compatibile a tutti gli iPhone, bensì soltanto ai melafonini che dispongono della tecnologia NFC (Near Field Communication).

CIEid arriva su iPhone: per un Paese più digitalizzato

L’intento dell’italia è quello di digitalizzare l’intero Paese. Dopo l’arrivo di Immuni e mezzo milione di download del popolo italiano, CIEid su iOS consentirà la gestione della propria carta di identità elettronica. Ciò agevolerà l’accesso a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione disposti online.

«In questo modo viene estesa a tutti i 15 milioni di cittadini che già possiedono una CIE la possibilità di autenticarsi in sicurezza ai servizi digitali di pubbliche amministrazioni». A dire la sua è persino Paolo Aielli, l’Amministratore Delegato dell’istituto che sostiene:

«Contribuire alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, ogni giorno di più, affiancando il Ministero dell’interno nella produzione di un documento all’avanguardia in ambito europeo».