La stanza di Facebook è online, vedere amici in realtà aumentata

Facebook Messenger Rooms come funziona

In un momento di quarantena, Facebook ha pensato bene di contribuire con un’applicazione pensata per le videochiamate, Messenger Rooms. Un software che probabilmente, annienterà rivali come HouseParty, Zoom, Google Meet e Whatsapp.

In Italia le videochiamate sono aumentate a dismisura, i cui dati parlano chiaramente: +1.000% di utilizzo. Dopo la sfida di Telegram a Whatsapp, la parte più dura sarà constare Facebook Rooms, che darà la possibilità di collegarsi fino a 16 membri e senza avere un account.

Facebook Rooms direttamente da Whatsapp e Instagram

La novità di Facebook Messenger Rooms però, non si limita a quanto detto prima. Infatti, si potranno collegare non obbligatoriamente dall’applicazione di messaggistica del social network di Menlo Park, bensì anche da Instagram Direct, Whatsapp e Portal (il display smart del colosso di Zuckerberg).

Nonostante attualmente tale app fosse utilizzabile per videochiamate di gruppo fino a 16 persone, in futuro il numero verrà aumentato a 50. Un’idea decisamente geniale per evitare e soffrire meno, il distacco sociale. A rendere tutto ancor più bello, la realtà aumentata.

I partecipanti a Facebook Rooms potranno cambiare la location (associando mare e spiaggia o qualsiasi altro luogo essi vogliano), per rendere la quarantena un po’ meno sofferente. Chi di voi avrà voglia di provarla?