Tim Cook pronto a investire sui kit sanitari per l’emergenza

Tim Cook Apple invierà maschere protettive

Un ennesimo sforzo quello di Tim Cook, che ha parlato tramite il suo account Twitter spiegando come Apple intenderà aiutare le strutture sanitarie in tutto il mondo, producendo e inviando a loro milioni di kit e visiere per proteggersi dall’attuale epidemia Covid-19.

L’amministratore delegato di Cupertino ha espresso solidarietà, tanto da aiutare principalmente, coloro che ne avranno davvero bisogno. Dopo i kit omaggiati da Apple per l’Italia, l’azienda statunitense si è messa nuovamente a disposizione per contrastare il coronavirus.

Come Tim Cook produrrà e invierà mascherine protettive

Tim Cook di Apple, ha comunicato che l’obiettivo sarà quello di spedire oltre 20 milioni di mascherine protettive a chi avrà più necessità. Per farlo, l’amministratore delegato di Cupertino ha coinvolto ingegneri, produttori di designer, team spedizioniere, fornitori e addetti al packaging.

Uno sforzo aziendale che richiederà altrettanti investimenti in termini economici e di energie. Ecco come Tim Cook ha voluto esprimere e spiegare, il funzionamento di questo kit protettivo. Credere che Apple stia facendo più del dovuto o il giusto?