Pubblicata l’App per ridurre il contagio da coronavirus

Come funziona AllertaLom per coronavirus

In un periodo storico in cui siamo in piena epidemia da coronavirus, la Protezione Civile ha realizzato un’applicazione nota come “AllertaLom“, la cui finalità sarà quella di diminuire  a tutti i costi, le possibilità di contagio rispondendo ad un semplice questionario.

I cittadini saranno liberi di compilarlo a proprio piacimento e chiaramente, sarà anonimo. Se Google Play Store tarderà l’approvazione di app, AllertaLom è stata pubblicata fin da subito, proprio perché è un software ufficiale che aiuterà i cittadini.

Come funziona AllertaLom

L’applicazione AllertaLom funziona molto semplicemente. Basterà aprirla (con qualsiasi smartphone) e rispondere alle domande anonimamente e non si potrà aggiornarla per oltre una volta al giorno.

A spiegarlo è Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia, che ci tiene a sottolineare:

«La partecipazione è anonima e l’app non prevede alcun meccanismo di localizzazione continua dei partecipanti. Funziona su tutti i cellulari ed è importantissima come forma di prevenzione per le misure che potremo prendere, ha fini statistici. L’applicazione non sostituisce il medico, né il tampone né l’assistenza sanitaria

In poco meno di 24 ore, i cittadini che hanno compilato il questionario risultano essere più di 200 mila. Un numero che dimostra l’interesse per tutelare se stessi e i propri familiari. Chi lo ha già compilato?