AirPower Apple: il fantomatico caricatore potrebbe esser in sviluppo

AirPower Apple sviluppo progetto

Sul fantomatico AirPower di Apple potremmo scrivere un intero romanzo. Il device che dal 2017 si vocifera di una sua presunta uscita, potrebbe essere nuovamente in lavorazione da parte del colosso di Cupertino. La notizia però, va presa con le pinze, perché a parlare è un leaker.

Seppur l’indiscrezione arrivi da una fonte affidabile, Jon Prosser, che negli anni ci ha sempre azzeccato, quest’ultima non è ufficiale. L’ultima volta (durante l’anno 2019), si pensò che AirPower non sarebbe mai più arrivato sul mercato. Per quale motivo?

Dubbi sul progetto AirPower di Apple: uscirà mai?

Un recente tweet del leaker Prosser, ha svelato che con molta probabilità, Apple starebbe lavorando al caricatore AirPower, ovvero quel device che consentirebbe una ricarica simultanea tra AirPods, iPhone e persino Apple Watch.

Sicuramente lo sviluppo starà consentendo di «riprogettare le bobine per spostare il calore in modo più efficace», secondo quanto raccontato da Prosser. Effettivamente, in tempi precedenti Cupertino dovette affrontare altre cause da surriscaldamento.

Il progetto di AirPower è decisamente complesso, nonostante l’idea sia davvero innovativa e coinvolgente. Soprattutto per quei fans della mela morsicata, che troverebbero la comodità di poter ricaricare quei dispositivi contemporaneamente. Credete che uscirà il device? E soprattutto, a chi di voi potrebbe piacere?