Very Mobile: offerta a 2,49 euro al mese per clienti non udenti e non vedenti

L’operatore telefonico Very Mobile ha deciso di adottare un’offerta a favore dei clienti non udenti e non vedenti. Solo per coloro i quali manifestano queste disabilità fisiche, infatti, c’è la possibilità di accedere ad una promozione completa ed estremamente competitiva.

Il costo dell’offerta in questione, infatti, è di soli 2,49 euro al mese. Tuttavia, per poter richiedere l’attivazione sarà necessario rispettare in modo minuzioso la procedura.

Le caratteristiche dell’offerta di Very Mobile

I clienti non udenti e non vedenti Very Mobile potranno attivare la seguente offerta a 2,49 euro al mese che comprende:

  • Minuti illimitati verso tutti i numeri mobili e fissi;
  • Messaggi altrettanto illimitati;
  • 30 GB di traffico internet.

Il costo di attivazione da sostenere è pari a 9,99 euro e comprende anche l’acquisto di una nuova SIM. Al momento dell’attivazione sarà, ovviamente, necessario pagare anche la cifra relativa al primo mese di promozione. Pertanto,, la cifra complessiva da sborsare è di 12,48 euro. Come già anticipato, però, questa offerta è dedicata solo a specifiche categorie di persone: i non udenti e i non vedenti.

Come attivare la promozione per non udenti e non vedenti

Proprio per questo motivo, al modulo di richiesta bisognerà aggiungere anche quello relativo alla propria disabilità. Nel caso specifico, il cliente in questione dovrà palesare se la sua disabilità faccia riferimento a:

  • Cecità totale;
  • Cecità parziale;
  • Sordità.

Inoltre, bisognerà fornire una fotocopia fronte retro del proprio documento d’identità e il certificato medico relativo alla propria disabilità. Tutte queste informazioni dovranno essere inviate all’indirizzo e-mail servizioclienti@verymobile.it. Al termine della procedura, il servizio clienti provvederà a contattare il diretto interessato per procedere con l’attivazione vera e propria.

In tale fase, l’utente dovrà procedere ad un riconoscimento visivo da parte del brand. Il gestore telefonico, inoltre, disattiverà in automatico tutti i servizi a pagamento, che talvolta si attivano in automatico. In caso di credito insufficiente, il cliente riceverà un messaggio nel quale verrà informato di non poter adoperare il servizio fino a quando il credito non tornerà positivo. L’addebito, inoltre, prevede di default la modalità di pagamento su credito residuo, ma si potrà procedere anche con l’attivazione del servizio Rinnova Ora.