Ban a vita da FIFA 20 e titoli EA per un noto youtuber

Youtuber KURT0411 ban a vita su FIFA 20 e Electronics Arts

Electronics Arts per la prima volta nella storia, ha comunicato il ban a vita per lo youtuber conosciuto come KURT0411. Il suo nome reale, Kurt Fenech, non potrà più giocare né a FIFA 20 e neppure a tutti gli altri videogames della società californiana.

Una situazione simile l’abbiamo assistita al ban di Jarvis Kaye su Fortnite, che anche in quel caso l’esclusione dal titolo venne stabilita a vita. Ma perché KURT0411 sarebbe stato cacciato così bruscamente, dal gioco di calcio più popolare e da tutti gli altri titoli di Electronics Arts?

Il comportamento scorretto di Kurt Fenech su FIFA 20

Tutto ebbe inizio durante il mese di novembre 2019, in cui lo youtuber KURT0411, partecipò al torneo di EA Sports, al FIFA Global Series, e da allora si atteggiò in maniera poco consona, tanto da violare il regolamento della società di videogames.

Utilizzava toni troppo forti, aggressivi, sia nei confronti dei partecipanti che del team di EA. Ciò che mandò su tutte le furie l’azienda, fu non solo il comportamento scorretto, bensì anche il fatto di voler invogliare gli altri suoi follower, a fare lo stesso.

Un comportamento inammissibile per Electronics Arts, che non ha potuto far altro che applicare il BAN a vita per lo youtuber Kurt Fenech, che ora non potrà più pubblicare video (sui videogames) nel suo canale. Secondo voi è stato giusto oppure no?