Facebook dating non ci sarà (almeno per il momento)

Facebook Dating posticipa il lancio

Un San Valentino da ricordare per Mark Zuckerberg, dal momento in cui non a caso durante la giornata di venerdì 14 febbraio 2020, il CEO statunitense aveva previsto di lanciare Facebook Dating. Una piattaforma che sarà dedicata interamente agli incontri.

Dalla prima volta che spiegammo come funziona Facebook Dating, la piattaforma di incontri del social network di Menlo Park è stata avviata in ben 20 paesi, tranne che in Europa. Il lancio è stato rinviato (a data da destinarsi) per delle norme sulla privacy non ancora ben inquadrate.

Facebook dating “sfuma” per il GDPR

Il garante che si occupa della gestione sulla privacy di Facebook, ha richiesto un ulteriore accertamento al Data Protection Commission (IDPC) per assicurarsi che la nuova piattaforma di dating sia concerne agli adempimenti sul regolamento per proteggere i dati.

Tanto che un portavoce della piattaforma di Menlo Park avrebbe dichiarato in un comunicato stampa della France Press:

«È importante che il lancio di Facebook Dating avvenga nella maniera giusta, stiamo prendendo più tempo per essere sicuri che il prodotto sia pronto per il mercato europeo».

Purtroppo ancora non sappiamo quando Facebook Dating arriverà in Europa, nel frattempo attendiamo ulteriori notizie riguardo la normativa sulla privacy.