Electronics Arts raddoppia il prezzo dei giochi per PC

Electronic Arts raddoppia prezzi su Steam

Una mossa strategica o forse ancora da valutare quella di Electronics Arts, che ha deciso di aumentare il costo dei suoi videogames presenti nel catalogo Steam esclusivamente per personal computer. Ma perché la società statunitense avrebbe stabilito una cosa del genere?

Quello in tanti si domandano è per quale motivo Electronics Arts avrebbe voluto aumentare il costo (in alcuni casi raddoppiare) dei suoi titoli per PC, solamente sul catalogo di Steam e non sull’altra piattaforma di sua proprietà, ovvero EA Origin? Potremmo pensare a qualche interesse “economico locale“.

I videogames raddoppiati di prezzo da EA su Steam

Electronic Arts avrebbe aumentato il costo dei suoi videogames per PC e su Steam, solamente in alcuni paesi, tra i quali troviamo: Sud America, Europa e Asia. In effetti non si sarebbe riscontrato alcun rialzo negli Stati Uniti d’America.

Riportiamo di seguito due esempi di videogames il cui prezzo è notevolmente lievitato (oseremmo dire raddoppiato) Mass Effect Collection in Russia, mentre SimCity 4 in Brasile.

Si suppone che tale strategia sia finalizzata ad un marketing aziendale o semplicemente per dare una riorganizzazione a quello che è il catalogo attuale su Steam. Voi che cosa pensate dell’azione compiuta da Electronic Arts?