Google Assistant si attiva facilmente? “Ok Google” rivisto

Ok Google Assistant troppo sensibile, come cambierà

Una pecca di Google Assistant è la sua attivazione a parere di tantissimi utilizzatori, troppo facilitata. In effetti accade spesso, che seppur al solo sentire “Ok” senza neppure pronunciare “Google” a seguire, l’assistente del colosso californiano si attivi da solo, senza motivo.

Questo potrebbe recare fastidio e in più, non è positivo per la privacy. Tanto che mesi fa vi annunciammo che bisognerà badare attenzione a Assistant. Il gigante di Mountain View rimedierà al problema, sensibilizzando la pronuncia di “Ok, Google“. Come farà?

Ok Google potrà essere regolato dall’utente

A scoprire l’eventuale revisione sulla sensibilità della pronuncia di Ok Google, sono i ragazzi di 9to5google, grazie al quale hanno aperto il file APK di Google Assistant e il codice avrebbe rivelato tale funzionalità. Credete che sarà utile?

Non di meno ci saranno novità importanti che riguarderanno l’aspetto privacy. Si parla di un possibile esclusivo (o quasi) riconoscimento del padrone. Ma questa notizia vi suggeriamo di prenderla con le pinze, dato che si parla solo di rumors, nulla di più.

Entrambe le revisioni qualora venissero confermate, non sarebbero affatto male. Voi quale preferite tra tutti e due? Certamente la sensibilità sulla pronuncia Ok Google risparmierebbe un bel po’ di fastidi.