Windows 10 a rischio: è da aggiornare immediatamente

Nsa trova falla su Windows 10 per firma digitale

Il governo degli Stati Uniti d’America, National Security Agency sotto l’acronimo Nsa, di recente ha avvertito Microsoft di una grave falla presente nei computer aventi Windows 10. Il colosso di Redmond ha preso in carico la faccenda e ha risolto con un aggiornamento.

Se l’ultimo update risale alla versione Windows 10 November, allora dovrete provvedere a scaricare o ricercare manualmente l’ultimo sistema operativo aggiornato. I personal computer coinvolti nella falla sarebbero oltre 900 milioni, cos’è successo esattamente?

Nsa individua una falla sui software Win 10 di firma digitale

La falla di sistema su Windows 10 individuata da Nsa fa riferimento ad un programma di firma digitale, grazie al quale gli hacker sfruttando una vulnerabilità, riuscirebbero a penetrare all’interno dell’OS e iniettare un codice di natura malevola.

Purtroppo o per “fortuna”, non sono stati comunicati i dettagli e la pericolosità di questo codice. Ma ci basti pensare che rappresenta un danno per Windows 10. Microsoft ha provveduto immediatamente a rilasciare un aggiornamento risolutivo.

Non è la prima volta che la National Security Agency si occupa di individuare pericoli o bug all’interno del sistema operativo di proprietà Microsoft. E voi avete già ricevuto l’ultima patch che corregge la falla del programma di firma digitale?