Anche nel 2019 gli utenti scelgono la peggiore password

SplashData lista peggiori password 2019

Ogni anno c’è sempre una società di sicurezza informatica che svela le peggiori password scelte dagli utenti per tutelare le proprie aree riservate. Nonostante ciò, gli internauti continuano ad inserire le stesse chiavi d’accesso che invece dovrebbero essere evitate.

Molti mesi fa ad esempio, Kaspersky Lab suggerì dei trucchi per scegliere password sicure e senza che esse vengano hackerate. Secondo la ricerca effettuata quest’anno da SplashData, la chiave d’accesso orribile e ancora oggi inserita è la stessa degli anni precedenti, ‘123456‘.

Le peggiori password intercettate su internet da SplashData

SplashData ha mostrato la lista delle peggiori password che sono state usate per questo 2019. Ecco qualcuna di esse che rientra tra le 100 che non andrebbero mai utilizzate:

  • Donald‘;
  • Nothing‘;
  • Secret‘;

Sorprendentemente figurano in new entry anche le chiavi d’accesso quali ‘1q2w3e4r‘ e infine ‘qwertyuiop‘. Entrambe rappresenterebbero un “perfetto mix” o meglio combinazione, tra quelle che già conosciamo molto bene.

Morgan Slain nonché Chief Executive Officer di SplashData, in una recente intervista ha dichiarato quanto segue:

La nostra speranza è che pubblicare la classifica ogni anno serva a convincere le persone a proteggersi meglio online“. L’obiettivo di Slain è quello di educare gli internauti a sfruttare al meglio, tutte le combinazioni più sicure per evitare che gli hacker possano bucare un account.