Twitter punirà chi non accede da almeno 6 mesi, via account inattivi

Twitter eliminerà account inattivi da 6 mesi

Twitter avrebbe preso una decisione drastica per tutti quegli account inattivi da almeno 6 mesi. Per loro infatti è prevista una cancellazione senza scuse. Il social network necessita di riattivarsi, per questo motivo sembrerebbe voler spronare i suoi utenti iscritti.

Purtroppo non sappiamo bene quali effetti avrà tale decisione. Quello che però possiamo annunciarvi è che il social network avrà intenzione di mantenere solamente gli account attivi e che probabilmente facciano azioni: condivisioni, like e commenti. Semplice, no?

Quando eliminerà Twitter, gli account inattivi da 6 mesi?

Twitter cancellerà gli account inattivi da 6 mesi a partire dal giorno 11 dicembre 2019. Prima di essere cacciati dalla piattaforma sociale, verrà mandata una e-mail i cui utenti saranno invitati ad accedere affinché il proprio profilo venga mantenuto sul sito.

Chiaramente il social network non viene utilizzato come gli altri, quali Facebook, Instagram e TikTok. La causa non è dovuta all’errore sulla condivisione delle informazioni private da parte di Twitter stessa, bensì sulla user experience di poco gradimento.

A quanto pare la decisione ufficiale non verrà attuata esclusivamente negli Stati Uniti d’America, bensì in tutta Europa. Faranno eccezione gli account dei defunti, che possibilmente verranno mantenuti attivi per “ricordarli”. Voi siete d’accordo?