iPhone XR vs iPhone 11: somiglianze e differenze dei due smartphone Apple

Tra gli ultimi modelli di smartphpone proposti da Apple troviamo l’iPhone XR e l’iPhone 11. Essi sono due dispositivi molto simili dal punto di vista estetico, tuttavia, presentano diverse caratteristiche dal punto di vista strutturale e interno.

Naturalmente, anche dal punto di vista del costo ci troviamo su due livelli differenti poiché il primo ha un prezzo di circa 558 euro, mentre il secondo di 839 euro. Andiamo a vedere tutte le caratteristiche che li contraddistinguono.

Punti in comune e resistenza all’acqua di iPhone XR e iPhone 11

Partendo da una sfera puramente estetica, vediamo che l’iPhone XR e l’iPhone 11 hanno le stesse dimensioni. Lo schermo è da 6,1 pollici, il pannello è IPS LCD a retina liquida e anche il peso risulta essere uguale, ovvero 194 grammi. In merito ai colori, invece, l’iPhone 11 rispetto all’altro presenta una gamma un po’ più variegata. I colori attualmente disponibili sono, infatti: bianco, nero, verde, giallo, viola e rosso.

A parte le colorazioni, che rappresentano comunque un aspetto secondario, l’altro elemento che contraddistingue i due dispositivi è la resistenza all’acqua. La versione XR, infatti, resiste fino a un massimo di un metro di profondità per 30 minuti. Il secondo, invece, grazie al certificato IP68 resiste fino a 2 metri sempre per la stessa durata di tempo. Tra gli aspetti più rilevanti, inoltre, vi è la sfera legata al comparto fotografico.

Fotocamera, batteria, processore e altro

Il primo dispositivo ha, infatti, un solo obiettivo sul retro, mentre il secondo ne ha due. L’iPhone 11, infatti, consente di effettuare degli scatti con zoom ottico di 2X e digitale fino a 5X. Anche dal punto di vista della videocamera, la versione 11 consente di effettuare dei giochi di zoom e di tagli imparagonabili con l’XR. Il processore dell‘iPhone 11, inoltre, è migliore rispetto all’altro, dal momento che è un A13 Bionic.

La memoria, inoltre, può essere da 64, 128 o 256 GB, mentre l’XR solo da 64 o 128. Dal punto di vista della batteria, invece, il dispositivo Apple più costoso ha, sicuramente, una durata maggiore, quasi un ora in più di autonomia. Essa, infatti, è da 3100 mAh, a differenza dell’altra che, invece, è da 2942 mAh.