Xbox Scarlett potenzierà Project xCloud sui blade server

Xbox Scarlett potenzierà Project xCloud integrata blade server

Nonostante le indiscrezioni su Xbox Scarlett siano ancora troppo poche, Phil Spencer si rivela sicuro di se e convinto di poter in futuro incrementare le performance del Project xCloud grazie all’integrazione dell’ultima piattaforma di gioco di next-gen. Sarà fattibile?

Come ben sappiamo, al momento è tutto molto vago riguardo la nuova console di Microsoft. Anche Spencer disse poco all’evento X019, molto probabilmente per aumentare la suspence e lasciare quel pizzico di curiosità in più. Strano non credete?

Lo stato attuale di Project xCloud: come cambierà?

Tra le idee del dirigente americano di Microsoft, vi è il progetto di rivoluzionare ma soprattutto evolvere (in meglio) Project xCloud grazie a Xbox Scarlett. In una recente intervista il Corporate vice presidente del colosso di Redmond. Ecco le sue testuali parole:

Abbiamo progettato Xbox Scarlett con il cloud in mente, e questa tecnologia si evolverà di pari passo con l’avvicendarsi delle console“.

Attualmente la piattaforma streaming è dotata di otto modelli di Xbox One S, di conseguenza è facile immaginare quanto possa essere potenziata qualora Scarlett faccia il suo ingresso in essa.

In un primo momento non ci aspettiamo che sia la console di next-gen che Project xCloud portino le modifiche immediate. Ci vorrà del tempo, ma Spencer sembrerebbe avere le idee chiare.