Fotocamera Android sotto controllo, bug di massima urgenza

Bug fotocamera spia smartphone Samsung e Google
Researchers have discovered an alarming security flaw that could let some Android apps spy on users without their knowledge.

La fotocamera degli smartphone Android, nella fattispecie Samsung e Google, si presenterebbe con una grave falla che consentirebbe il controllo e l’accesso a degli hacker. Il bug attualmente è stato riconosciuto dal colosso di Mountain View. La soluzione?

A scoprire quanto detto è stata la società di sicurezza informatica Checkmarx. Più spesso è capitato di assistere a danni sulla privacy, come il vecchio caso del bug di FaceTime di Apple, ve lo ricordate? Cerchiamo di capire attentamente cos’è successo con la fotocamera Android.

Fotocamera Samsung e Google accessibile agli hacker

Gli hacker in questione riuscirebbero non solo ad entrare in possesso della fotocamera di alcuni smartphone Samsung e Google, bensì avrebbero il controllo dell’applicazione relativa alla galleria in cui sono contenute tutte le immagini e video.

Checkmarx ha scoperto la falla nel mese di luglio 2019, il team di sicurezza di Android l’ha confermato sempre lo stesso mese e infine Google lo affermò il primo di agosto. Attualmente la compagnia di sicurezza informatica e Big G starebbero collaborando.

L’unica soluzione attuale è quella di tenere il device costantemente aggiornato, viceversa un hacker potrebbe accedere all’applicazione fotocamera e farne un utilizzo improprio. Chi di voi ha già notato qualche problema?