Google Stadia obbliga ad usare lo smartphone al lancio, escluso iOS

Andrey Doronichev requisiti lancio Google Stadia

Le notizie giunte dall’azienda riguardo il lancio di Google Stadia potrebbero non essere poi così tanto positive. Per esempio per acquistare i videogames sarà necessario utilizzare uno smartphone (saranno esclusi al momento tutti i device iOS di Apple) ben specifico.

A spiegare quanto accadrà è il rappresentate dell’azienda di Mountain View, Andrey Doronichev. Prima di raccontare e specificare i requisiti richiesti dalla console del cloud streaming è bene ricordare che il pre-ordine di Stadia subirà ritardo.

I requisiti necessari al lancio di Google Stadia

Durante un AMA su Reddit, Andrey Doronichev ha sottolineato che l’unico requisito indispensabile per acquistare i giochi sulla piattaforma cloud streaming sarà avere un Pixel di Google, quindi ricordiamo che in un primo momento, la console non accetterà iOS.

Doronichev però ci tiene a sottolineare : “Non avrete bisogno del telefono ogni volta che userete Stadia, ma il telefono è necessario per le impostazioni iniziali e per acquistare i giochi. Dopo esservi collegati, per giocare basterà prendere il controller e premere il tasto Stadia.”

Il rappresentate di Google non ha saputo dare delle tempistiche circa la possibilità di associare la configurazione iniziale di Stadia con i dispositivi iOS di Apple. Questo comporta tagliare fuori in gran bel numero di utenti. Come avete preso la notizia?