Facebook e i video – selfie per combattere gli account fake

Facebook riconoscimento facciale log in contro account fake

La lotta di Facebook contro gli account fake è sempre più assidua. L’ultima notizia riguarderebbe i video selfie per dimostrare la propria veridicità come di identità, proprio per evitare che vengano creati profili falsi allo scopo di rubare dati o commettere altri reati.

Ultimamente il social di Menlo Park denunciò chi vendeva account fake, una delle tante iniziative per fermare questo fenomeno, che al giorno d’oggi è sempre più frequente. Qualcuno si starebbe già domandando se questa pratica influirà negativamente sulla privacy.

Come funzionerà il sistema di riconoscimento facciale di Facebook

Sia chiaro, la notizia non è stata comunicata ufficialmente dal social network di Menlo Park, bensì da alcuni programmatori ed esperti informatici, che avrebbero trovato la stringa di codice che dimostrerebbe la presenza del riconoscimento facciale per loggarsi all’account Facebook.

Pertanto all’interno del documento della società di Mark Zuckerberg, si legge:

Non sarà chiesto alcun riconoscimento aggiuntivo. Il riconoscimento è richiesto al fine di confermare la propria identità grazie ad un video selfie. I dati saranno eliminati 30 giorni dopo la conferma.”

Il suo funzionamento è paragonabile al Face ID sfruttato da iOS. Infatti l’utente che dovrà confermare la propria identità dovrà semplicemente aprire la fotocamera e ruotare la propria testa nel cerchio che apparirà sul display. Semplice ed utile, cosa ne pensate?