Instagram difenderà la nostra privacy: come cambia la sicurezza

Instagram cambia impostazioni e sicurezza per i dati di app esterne

Instagram sta decisamente rivoluzionando la sua applicazione. Questa volta l’aggiornamento riguarderà nuove tutele in ottica privacy e sicurezza. Sappiamo bene quanti problemi ci sono stati negli ultimi proprio a causa dell’insicurezza dei dati sul web.

Mark Zuckerberg infatti, ha preferito apportare delle modifiche su Instagram in merito all’autorizzazione dei dati da concedere ai software di terze parti. Dopo l’abolizione dei comportamenti dei seguiti, il social modifica le sue condizioni e aggiunge una funzione.

Instagram promette maggior controllo sui dati dell’account

La promessa di Instagram è quella di monitorare attentamente i dati concessi alle applicazioni esterne, proprio grazie al social network stesso. La premessa va ai meno navigati: su IG anche alcuni siti e programmi di terze parti, possono accedere a delle informazioni.

Instagram a tal proposito ha creato una guida ufficiale in riferimento all’ultimo aggiornamento. In breve: accedendo alle impostazioni del proprio account, sulla voce “Sicurezza” si potranno controllare ed eventualmente revocare i dati concessi ad alcune app.

Mentre nel caso in cui un’applicazione voglia e richieda nuove autorizzazioni, quest’ultime verranno dettagliate rispetto a quanto accadeva prima. L’update avrà un rilascio graduale, ciò significa che le modifiche per alcuni account potranno arrivare anche dopo qualche mese.