Libra di Facebook un fallimento? Tutti i colossi in ritirata

Progetto Libra Facebook in fallimento

Neppure il tempo di partire, che il progetto di Facebook per dare vita alla sua criptomoneta Libra sembrerebbe fallire. I colossi che dapprima sembravano propensi a star dietro alla società di Menlo Park, questa volta avrebbero scelto di defilarsi rapidamente.

Da quando Mark Zuckerberg presentò il progetto criptovaluta, le prime aziende operanti nei circuiti a livello nazionale e più noti, quali Visa, MasterCard, Stipe ed Ebay erano disposte a farne parte, ma negli ultimi giorni qualcosa sembrerebbe esser andata storta.

Perché le aziende hanno mollato Libra di Facebook

A raccontare quanto accaduto è stato il The New York Times, secondo il quale dopo l’abbandono di PayPal al progetto di Libra inventato da Facebook, tutte le altre aziende avrebbero fatto la stessa scelta e alcuni avrebbe dichiarato di “valutare successivamente“.

Il motivo principale sarebbe causato dalle normative piuttosto rigide in merito alla situazione finanziaria generale. L’obiettivo di Facebook per il suo progetto della criptomoneta è stato pensato per svincolarsi dalle banche centrali.

Un altro fattore negativo che non agevola la situazione di Libra è l’accusa di plagio del logo di Calibra (società a capo del progetto di Facebook) nei confronti di Current. Come pensate che finirà?