Gli operatori dismetteranno per sempre la rete 3G, perché?

Operatori mobile switch off connettività 3G

Sono davvero in pochi a continuare tutt’oggi, ad usare la connettività in 3G. Per questo motivo ben presto (a data da destinarsi), tutti gli operatori della telefonia mobile potrebbero dire addio e dismettere quest’ultima per sostituirla con le versioni più nuove.

Abbiamo parlato molto spesso della connessione ultra-veloce come quella in 5G, che potrebbe essere messa in funzione a partire dall’anno 2020. Basti pensare alle ultime dichiarazioni di TIM pronta con i suoi pacchetti Fifth Generation.

Perché la connettività 3G verrà abbandonata?

Chiaramente i gestori della telefonia mobile hanno deciso di abbandonare il 3G poiché una tecnologia così obsoleta non avrebbe più senso di continuare ad esistere. Senza considerare i costi di manutenzione che anch’essi risulterebbero inutili.

A questo punto sorge un altro problema: i pochi smartphone che ad oggi continuano ad usufruire di questa rete, a meno che non vogliate un fermacarte senza internet, saranno inutilizzabili (per esempio come il vecchio e caro iPhone 4S).

Nonostante possa sembrare assurdo, la connettività 2G continuerà ad esistere poiché servirà per supportare il funzionamento di quella in 5G. Purtroppo non siamo a conoscenza di quando avverrà lo switchoff della rete 3G, ma era giusto informarvi di quanto accadrà.