Google lancia l’allarme su Android: questi i device contaminati

Android new zero day vulnerabilità avviso Google

Google sta allertando tutti i possessori aventi come smartphone un Android, ma in particolare alcuni device prodotti da alcuni colossi informatici, come la stessa società di Mountain View. La vulnerabilità garantirebbe l’accesso al dispositivo agli sconosciuti.

Nonostante periodicamente Big G ispezioni il Play Store, queste azioni a volte sarebbero insufficienti al fine di garantire un’intera protezione del proprio smartphone. Al momento il problema si presenterebbe sui Samsung, Pixel e Huawei.

Ecco la vulnerabilità grave negli smartphone Android

Innanzitutto a scoprire la vulnerabilità è stato il team di Google conosciuto come Project Zero. Il bug proverrebbe direttamente da Chrome per smartphone o da alcune applicazioni reperibili al di fuori del Play Store. In particolare, i modelli a rischio sono quelli aventi Android 8, per esempio:

  • Google Pixel 1 e 2;
  • Huawei P20,
  • Samsung Galaxy S7, S8, S9;

Come è facile immaginare, i modelli colpiti dalla grave vulnerabilità di Android non si limitano a quest’ultimi. Il team dell’azienda statunitense starebbe già provvedendo a rilasciare un prossimo update risolutivo, il cui fix sarà appositamente pensato per risolvere il problema.

Nell’attesa che Google rilasci una ufficialità, vi invitiamo a non scaricare applicazioni da sorgenti sconosciute e né tanto meno accettare file la cui provenienza è incognita.