Instagram proteggerà l’account dai bulli e heckler online

Instagram contro il bullismo online

Instagram è sempre più attenta alla privacy degli utenti, ma soprattutto a proteggere i suoi iscritti dai bulli e heclker che potrebbero infastidire i post, commentando in maniera decisamente aggressiva e poco delicata. Quante volte abbiamo assistito a episodi di cyberbullissmo?

Il social network dedicato a foto e video, ha pensato bene di aggiungere una funzionalità interessante, per bloccare quegli utenti i cui commenti sono ritenuti inopportuni e la loro finalità è rivolta ad offendere il creatore del contenuto, senza obiettività.

Come bloccare i bulli sul proprio profilo Instagram

Per bloccare i bulli su Instagram, grazie all’ultimo aggiornamento sarà possibile farlo direttamente sul profilo interessato oppure recandosi in “Privacy” e successivamente in “Impostazioni“.

Su un post in un blog, si leggono le parole di Adam Mosseri, CEO di Instagram, il quale ha detto: “È nostra responsabilità creare un ambiente sicuro su Instagram. Questa è stata una priorità importante per noi da un po’ di tempo e stiamo continuando a investire per comprendere meglio e affrontare questo problema.”

Dal momento in cui la restrizione diventerà disponibile, l’utente inserito in “black-list” non potrà vedere quando un profilo è online su Instagram, quando vengono letti i “direct-messagges” inviati e il suo commento sarà visibile solo a lui. Come la trovate?