Sony migliorerà l’esperienza di gioco su PS5 con gli Assistenti virtuali

PlayStation Assistant a intelligenza articiale su PS5

Sia il futuro che il presente saranno assaliti da migliaia di assistenti virtuali, la cui intelligenza artificiale ci aiuterà a compiere molte azioni della propria vita quotidiana. Un’indiscrezione annuncia che Sony avrebbe pensato all’integrazione di un supporto a IA con PlayStation 5.

Qualora il brevetto esistesse per davvero, potremmo dire che il colosso giapponese si sia impegnato per realizzare una console innovativa, quasi rivoluzionaria. Infatti non ci riferiamo esclusivamente alle caratteristiche da nextgen, ma alla presenza di PlayStation Assist.

Cos’è e come funziona PlayStation Assistant su PS5?

Sul documento che avrebbe rilasciato Sony per il suo nuovo modello di PS5, ci sarebbe la descrizione di PlayStation Assistant. Nonché un intero sistema realizzato dal colosso giapponese, al cui interno è integrato un assistente virtuale.

Quest’ultimo rispetto al lavoro già compiuto da Alexa, Cortana o Siri, non si baserebbe esclusivamente sulla ricerca delle funzioni sulla console grazie ai comandi vocali, bensì ad aiutare anche i videogiocatori durante l’esperienza di gioco. Come è possibile?

Sony avrebbe pensato bene di agevolare gli utenti, in quelle missioni particolarmente difficili, al punto tale da interpellare il suo assistente virtuale per far sì che possa suggerire la soluzione migliore per proseguire e terminare il livello. Soddisfatti?